Assistenza gratuita per interventi chirurgici. Pagamenti effettuati direttamente in ospedale.
Chirurgia estetica

I principali miti sulla chirurgia

Palesa N.

Quando si parla di trattamenti e interventi chirurgici per l'affermazione del genere, vengono in mente molte domande e le risposte sono spesso poche e lontane tra loro. Lo spazio che si è creato per i miti, insieme ai cambiamenti legislativi e alle leggi che non sono universali nel mondo, può lasciare una persona a chiedersi cosa sia vero e cosa no. Che siate persone che soffrono di disforia di genere o semplicemente curiosi di conoscere l'identità di genere e gli interventi chirurgici di affermazione, ecco un caso di sfatare un mito che dovrebbe mettere a tacere tutte le vostre domande.

Cos'è la chirurgia superiore?

La chirurgia superiore è una procedura medica per rimuovere il tessuto toracico (mastectomia sottocutanea) dal corpo di qualcuno. Questo intervento chirurgico viene in genere eseguito per uomini transgender e persone non binarie. A seconda delle dimensioni del torace, l'intervento chirurgico può essere una procedura medica minore o significativa.

Per qualcuno con un'area del torace più piccola, ci sono meno lacerazioni sulla pelle perché c'è meno pelle in eccesso, concentrandosi principalmente sull'area del capezzolo e dell'areola (mastectomia sottocutanea risparmiatrice di capezzoli).

Le persone con torace più grandi potrebbero aver bisogno di un intervento chirurgico più importante, spesso avendo bisogno di rimuovere i capezzoli e le areole, regolarne le dimensioni e rimetterle a posto.

Per molte persone, la chirurgia superiore sta cambiando la vita, molti uomini transgender si affermano nella loro identità di genere dopo la procedura. Lo stesso si può dire per le persone non binarie poiché un intervento chirurgico di alto livello può fare molto nel trattamento della disforia di genere ben documentata.

I principali miti sulla chirurgia

"Ti pentirai di aver ricevuto un intervento chirurgico di alto livello"

Spesso le persone pensano che la chirurgia superiore sia qualcosa di cui le persone probabilmente si pentiranno. Forse è la permeabilità percepita di esso o la tecnicità della procedura. Il rimpianto, tuttavia, è molto raro. Per molte persone, l'identità di genere è qualcosa con cui si confrontano per gran parte della loro vita, anche la chirurgia superiore è una procedura molto costosa. Spesso l'esito chirurgico è qualcosa che il paziente non solo ha sognato per anni, ma ha risparmiato per la stessa quantità di tempo.

È importante ricordare che la maggior parte delle persone che si sottopongono a un intervento chirurgico di alto livello sperimentano disforia di genere e una procedura come questa serve ad affermare come già si vedono. Si dice che i pazienti trans, ad esempio, non provino quasi mai rimpianti dopo un intervento chirurgico di alto livello, piuttosto i tipi di rimpianti sperimentati hanno più a che fare con le complessità mediche.

L'utilizzo di un chirurgo plastico certificato è fondamentale per evitare complicazioni. È importante che i pazienti abbiano fiducia nelle capacità dei professionisti medici. Il rimpianto per qualsiasi altro motivo è raro, infatti è noto che la chirurgia superiore migliora l'immagine corporea, la salute mentale e la qualità della vita di coloro che la subiscono.

"Non puoi ottenere un intervento chirurgico di alto livello senza essere sotto testosterone"

Anche le persone di genere diverso e le persone non conformi al genere ricevono un intervento chirurgico di alto livello. Questo mito implica che solo gli uomini trans ricevono un intervento chirurgico di alto livello, il che non è corretto. Non è necessario essere in terapia ormonale per sottoporsi a un intervento chirurgico di alto livello.  

Ci sono un sacco di pratiche negli Stati Uniti, ad esempio, che eseguono un intervento chirurgico di alto livello senza un prerequisito di testosterone. I chirurghi di tutto il mondo si stanno rendendo conto dell'importanza di una pratica inclusiva di genere come buona fonte di supporto sociale.

La terapia ormonale non è necessaria per sottoporsi a un intervento chirurgico al top.

Da dove viene il mito della terapia ormonale?

Conoscenza:

L'informazione e la conoscenza sull'identità di genere hanno una grande quantità di ricerche al riguardo, nel tempo la ricerca ha rivelato nuovi fenomeni ed è stata adattata per essere il più inclusiva possibile. Ad esempio, gli Standards of Care (SOC) secondo la World Professional Association of Transgender Health (WPATH) una volta stabilivano che si doveva avere un'identità di genere specifica o prima dell'approvazione della chirurgia superiore. Da allora è cambiato.

La crescita del tessuto mammario

Poiché la chirurgia superiore riduce essenzialmente le dimensioni del seno, molti credono che la mancanza di terapia ormonale avrà un impatto sul tessuto mammario in modo tale che ricresca. Questo tuttavia è impossibile perché i seni più grandi richiedono un'area cutanea più ampia, quindi anche se si ha una buona elasticità della pelle, la chirurgia superiore rimuove il 93-95% di tessuto mammario, eliminando la possibilità di ricrescita.

Preoccupazioni assicurative

La struttura della copertura assicurativa per un intervento chirurgico di alto livello può variare a seconda di chi è il tuo fornitore di assistenza sanitaria. La possibilità che venga negata la copertura per un intervento chirurgico di alto livello è qualcosa con cui molte persone transgender devono fare i conti, questo può causare stress a molte persone e persino sollevare problemi di salute mentale. La negazione della copertura assicurativa è più probabile a causa dell'età che dell'identità di genere. A seconda dell'età, la transizione medica può comportare rischi che possono essere fatali o influenzare il paziente per lunghi periodi di tempo. Sono presenti altre complicazioni che rendono solo una tale procedura più pericolosa per le persone anziane.

“Hai bisogno di una lettera di terapia prima di Top Surgery”

A seconda del chirurgo, l'unica cosa di cui potresti aver bisogno è il consenso informato. Molti medici chirurgici di alto livello utilizzano un modello di consenso informato per assicurarsi che gli obiettivi chirurgici del paziente siano guidati da una decisione pienamente informata.

Cos'è il Consenso Informato?

Questo concetto è abbastanza autoesplicativo, significa che chirurgo e paziente hanno avuto una discussione che conferma la piena consapevolezza ed educazione del paziente sulla transizione chirurgica che stanno portando avanti.

In questo caso, non è necessaria una lettera che dimostri la terapia. Anche la World Professional Association of Transgender Health non prevede la necessità di una lettera di terapeuta. Tuttavia, alcune compagnie assicurative di chirurghi possono richiedere una lettera di terapia anche se hai dato il tuo previo consenso scritto.

"Top Surgery ha requisiti di peso"

Questo dipende dal chirurgo. Le opzioni chirurgiche a disposizione dei pazienti sono dettate da esigenze spesso ritenute dal chirurgo. Molti pazienti incontrano chirurghi che utilizzano un indice di massa corporea (BMI) per approvare l'intervento chirurgico, mentre altri no.

"Il rischio di cancro al seno si riduce dopo un intervento chirurgico di alto livello"

C'è un mito secondo cui la chirurgia e altre forme di trattamento di ricostruzione del torace possono eliminare il potenziale cancro al seno. È vero che la rimozione del tessuto mammario durante l'intervento chirurgico superiore riduce anche i rischi di cancro al seno. C'è ancora una possibilità è come risultato del restante tessuto mammario 4-8%.

Assistenza gratuita
Pagare direttamente all'ospedale,
senza ricarichi.

    (e-mail, WhatsApp, FB, IG, cellulare)
    Grazie!
    Il vostro invio è stato ricevuto!
    Ops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.

    Articoli recenti