Assistenza gratuita per interventi chirurgici. Pagamenti effettuati direttamente in ospedale.

Chirurgia plastica del viso FTM: Chirurgia del viso in Thailandia

Chirurgia facciale - Thailandia Chirurgia estetica e plastica

Preparazione, procedure e trattamento post-operatorio per la scultura del viso

Tutti vogliono sentirsi attraenti e apparire belli. Per raggiungere questo obiettivo, molti si sforzano di avere tratti del viso perfetti, con le migliori proporzioni di equilibrio, simmetria, chiarezza e armonia.

Il contouring facciale è un intervento di chirurgia estetica progettato per aiutare i pazienti a migliorare la stabilità dei loro tratti facciali regolando le diverse aree del viso. Queste aree comprendono la fronte, gli zigomi, il naso, il mento e la mascella. Oltre agli aggiustamenti fisici e strutturali del viso, i pazienti possono anche utilizzare tecniche chirurgiche per migliorare gli occhi e le labbra con uno splendore giovanile.

Per gli interventi sul viso, i chirurghi studiano attentamente le proporzioni facciali. Ogni volto è diviso equamente da linee verticali che dividono il viso in cinque parti diverse da sinistra a destra. Le linee orizzontali dividono poi il viso in tre aree principali:

  • Viso superiore - La parte superiore del viso inizia dall'attaccatura dei capelli fino alle sopracciglia.
    La proporzione è di circa 1/3 del viso.
  • Viso centrale - La parte centrale del viso parte dalle sopracciglia fino alla punta del naso.
    Anche il rapporto è circa 1/3 del viso.
  • Faccia inferiore - La parte inferiore del viso inizia dalla punta del naso fino al mento e costituisce il restante 1/3 del viso.
Face Contouring Surgery

Chirurgia facciale

Esistono vari interventi di chirurgia facciale suddivisi per le diverse parti del viso.

Chirurgia facciale della parte superiore

Chirurgia facciale della parte centrale

  • Blefaroplastica
  • Rinoplastica
  • Riduzione dello zigomo, riduzione dello zigomo 
  • Aumento degli zigomi

Chirurgia facciale della parte inferiore

Preparazione alla chirurgia facciale

Prima della chirurgia facciale, assicurarsi che vengano eseguiti i seguenti preparativi.

  • Consultate e discutete con un chirurgo plastico altamente qualificato ed esperto in chirurgia facciale gli obiettivi chirurgici, le condizioni mediche e i trattamenti.
  • Il chirurgo valuterà lo stato di salute generale del paziente e richiederà esami del sangue, radiografie del torace e del cranio prima dell'intervento.
  • I pazienti devono smettere di fumare e di bere alcolici almeno 2 settimane prima dell'intervento.
  • I pazienti che devono sottoporsi a un intervento in anestesia generale devono consultare anche un anestesista.
  • Tutti i farmaci anticoagulanti come Aspirina, Ibuprofene, ormoni e alcuni integratori devono essere sospesi 2 settimane prima dell'intervento.
  • I pazienti devono smettere di mangiare e bere 6 ore prima della procedura.

Trattamento post-operatorio dell'intervento di rimodellamento del viso

L'assistenza post-operatoria può variare a seconda delle procedure eseguite, ma in generale dopo l'intervento è necessario adottare le seguenti precauzioni:

  • I pazienti devono sollevare la testa per alcuni giorni dopo l'intervento per ridurre al minimo il gonfiore.
  • I pazienti devono applicare un impacco freddo sul viso per intervalli di 30 minuti più volte durante il giorno dopo l'intervento. Questo aiuta a ridurre il gonfiore e ad alleviare il dolore e il disagio.
  • Per i pazienti con incisioni chirurgiche orali, utilizzare spesso il collutorio per mantenere la bocca umida e prevenire eventuali infezioni.
  • I pazienti devono utilizzare un bendaggio facciale accessorio per sostenere i tessuti molli del viso per circa un mese, per ridurre il gonfiore.
  • I pazienti devono mantenere pulite le ferite.
  • I pazienti possono lavare i capelli 2 o 3 giorni dopo l'intervento.
  • I punti verranno rimossi da 7 a 10 giorni dopo l'intervento. 
  • I pazienti possono tornare al lavoro da 2 a 3 settimane dopo l'intervento.
  • I pazienti devono evitare l'esercizio fisico intenso per almeno un mese dopo l'intervento.
  • I pazienti devono seguire tutte le istruzioni post-operatorie e rispettare tutti gli appuntamenti di follow-up.

Rischi e complicazioni della chirurgia facciale

Le potenziali complicazioni degli interventi chirurgici al viso sono:

  • Gonfiore
  • Contusioni
  • Emorragia
  • Ematoma
  • Infezioni causate da ferite chirurgiche o impianti
  • Guarigione lenta o scarsa
  • Dolore (utilizzare farmaci antidolorifici o impacchi freddi)
  • Intorpidimento che può verificarsi sul sito della ferita o intorno ad esso. Di solito questo problema si risolve in poche settimane, anche se per alcuni può richiedere diversi mesi.
  • Danni ai nervi
  • Asimmetria facciale
  • Fallimento dell'impianto 
  • Cicatrici
  • Necrosi dei tessuti

Domande da porre al medico/chirurgo prima dell'intervento

Un chirurgo estetico esperto si prenderà cura di rispondere a tutte le domande che il paziente può porre prima e dopo l'esecuzione di qualsiasi intervento. Spesso si consiglia al paziente di elencare le domande su un foglio prima della visita.

Alcune domande fondamentali da porre al chirurgo plastico prima di qualsiasi intervento chirurgico sono:

  • Lei è un chirurgo plastico certificato?
  • Quanti anni di esperienza ha nella chirurgia estetica?
  • Ha esperienze specifiche con la chirurgia estetica, come la chirurgia plastica del viso, la ricostruzione del volto e altri trattamenti estetici?
  • I risultati che sto cercando sono realistici?
  • Quali sono i limiti di questo intervento?
  • Ci saranno cicatrici visibili?
  • Avrò bisogno di antidolorifici durante il periodo di recupero?
  • Qual è il piano di trattamento?
  • Ci sono preoccupazioni di cui dovrei essere a conoscenza?
  • Quanto costa la chirurgia plastica del viso?
Assistenza gratuita
Pagare direttamente all'ospedale,
senza ricarichi.

    (e-mail, WhatsApp, FB, IG, cellulare)
    Grazie!
    Il vostro invio è stato ricevuto!
    Ops! Qualcosa è andato storto durante l'invio del modulo.

    Recenti Articoli

    Che cos'è l'innesto di grasso facciale?
    Che cos'è il laser resurfacing?