Assistenza gratuita per interventi chirurgici. Pagamenti effettuati direttamente in ospedale.

Aumento della mascella

Chirurgia facciale - Thailandia Chirurgia estetica e plastica

Aumento della mascella e procedura di chirurgia implantare, potenziali rischi e recupero

Le persone con mascelle forti sono spesso viste come attraenti e sane. Avere una mascella più definita e un’armonia facciale può anche aiutare una persona a sembrare più giovane, il che potrebbe anche dare loro una spinta di fiducia.

La chirurgia dell’impianto mascellare può aiutare quelli con struttura facciale normale, carente o chirurgicamente alterata. La procedura di impianto mascellare, spesso combinata con un intervento chirurgico di impianto del mento, può migliorare le proporzioni facciali in questi pazienti. I pazienti con mascelle inferiori piccole beneficiano di questi impianti, compresi quelli con deficit mandibolare scheletrico, mascella inferiore piccola.

I nostri ospedali partner utilizzano due materiali diversi per migliorare la mascella di un paziente, tra cui silicone e un impianto personalizzato in PMMA.

Aumento Della Mascella

Un buon candidato per l’aumento della mascella

Un buon candidato per l’aumento della mascella o la chirurgia dell’impianto mascellare sono

  • Pazienti con una mascella stretta
  • Pazienti con una mascella debole
  • Pazienti con mento debole o incassato
  • Persone sane
  • Pazienti con aspettative realistiche
  • Pazienti con mento pieno o doppio causato da un piccolo osso del mento

Preparazione per la chirurgia dell’impianto mascellare

In preparazione per l’aumento della mascella, a un paziente può essere chiesto di:

  • Completare un esame fisico
  • Ottieni radiografia del torace e test di laboratorio. In alcuni casi, ai pazienti può essere chiesto di ottenere una TAC.
  • Smettere di fumare almeno due settimane prima e dopo l’intervento. Il fumo diminuisce il flusso sanguigno nella pelle e può rallentare il processo di guarigione.
  • Interrompere l’assunzione di aspirina, farmaci antinfiammatori e integratori a base di erbe che possono aumentare il sanguinamento
  • Pianificare il ripristino

La masticazione può essere difficile per la prima settimana dopo l’intervento chirurgico. I pazienti che decidono di passare attraverso l’aumento della mascella dovrebbero avere un po ‘di zuppa, cibo liquido e integratori pasto preparati per i primi 5 giorni post-chirurgici.

Procedura di aumento della mascella

Anestesia
Il chirurgo somministrerà farmaci attraverso l’anestesia locale, la sedazione endovenosa o l’anestesia generale.

Incisione
Il chirurgo effettuerà diverse incisioni, a seconda della tecnica da utilizzare. In generale, le incisioni sono fatte all’interno della bocca su entrambi i lati del labbro inferiore.

L’incisione creerà una tasca per contenere l’impianto, che verrà posizionato direttamente sull’osso mascellare e fissato con viti in titanio.

Chiusura
Il chirurgo utilizzerà punti di sutura, adesivi cutanei o nastri per chiudere l’incisione. Le suture solubili vengono normalmente utilizzate per tenere un impianto per posizionare l’impianto e chiudere le incisioni.

Il tipo di impianti mascellari da utilizzare per la chirurgia del mento sarà discusso durante una consultazione con i chirurghi plastici. In alcuni casi, i depositi di grasso vengono utilizzati al posto di protesi solide o protesi al silicone durante le procedure di aumento del mento.
Questo tipo di chirurgia estetica è di solito una procedura ambulatoriale e viene eseguita utilizzando l’anestesia generale o l’anestesia locale.

Cura post-operatoria dopo la procedura di aumento del mento

  • Utilizzare regolarmente un collutorio per prevenire l’infezione
  • Mantenere il viso e la testa sollevati per ridurre il gonfiore
  • Indossare una benda compressiva per almeno un mese
  • Evita attività faticose
  • Seguire una dieta liquida per almeno due giorni dopo l’intervento chirurgico e passare a cibi morbidi su raccomandazione del medico
  • Smettere di fumare o bere alcolici per almeno due settimane dopo l’intervento chirurgico
  • Partecipare a tutti gli appuntamenti di follow-up con il chirurgo
  • Togliere i punti sette giorni dopo l’intervento

In alcuni casi, il chirurgo applicherà un mento e una cinghia facciale dopo l’intervento chirurgico per aiutare a controllare il gonfiore nel sito chirurgico. La bocca del paziente sarà probabilmente dolorante e rigida per diverse settimane dopo l’intervento chirurgico. Le suture che vengono poste in bocca sono solubili e non dovranno essere rimosse.

I pazienti vedranno i risultati finali della chirurgia di aumento del mento dopo circa 3 mesi quando il gonfiore residuo si è attenuato.

Rischi e complicanze della chirurgia dell’impianto mascellare

  • Dolore fino a un mese
  • Reazione allergica all’anestesia
  • Una limitazione in quanto un paziente potrebbe aprire la bocca
  • Ematoma o ecchimosi
  • Accumulo di liquidi
  • Intorpidimento o cambiamenti nella sensazione
  • Iperpigmentazione
  • Spostamento dell’impianto
  • Asimmetria
  • Rottura delle ossa
  • Contrattura capsulare

Domande da porre al chirurgo prima della chirurgia di aumento del mento

  • Sei certificato in chirurgia plastica?
  • Quanti anni di esperienza hai in chirurgia estetica?
  • Hai esperienze specifiche con procedure facciali e interventi di chirurgia estetica, come il lifting, il miglioramento del mento o l’avanzamento del mento?
  • I risultati che sto cercando sono realistici?
  • Quali sono i limiti di questo intervento chirurgico?
  • Ci saranno cicatrici visibili?
  • Avrei bisogno di farmaci antidolorifici durante il mio periodo di recupero?
  • Che tipo di protesi del mento sarebbero più appropriate per ottenere le caratteristiche facciali desiderate?
  • Qual è il piano di trattamento?

    (Email, WhatsApp, FB, IG, cellulare)
    Thank you!
    Your submission has been received!
    Oops! Something went wrong while submitting the form.

    Latest Blog Articles

    I risultati dell'aumento della mascella sono permanenti?
    Transgender Thailand accetta turisti medici?