Assistenza gratuita per interventi chirurgici. Pagamenti effettuati direttamente in ospedale.

Chirurgia bariatrica: chirurgia per la perdita di peso in Thailandia

Tipi di chirurgia per la perdita di peso, metodi, procedura e assistenza post-vendita

Tipi di chirurgia per la perdita di peso, metodi, procedura e assistenza post-vendita

A volte, l’esercizio fisico e la dieta da soli non riescono a trattare le persone che soffrono di obesità estrema o eccessiva, mettendole a rischio di sviluppare condizioni mediche. Questo può includere diabete, ipertensione, malattia coronarica e colesterolo alto. La chirurgia bariatrica, o chirurgia per la perdita di peso, comporta modifiche al sistema digestivo per aiutarti a perdere peso. Questo tipo di procedura viene eseguita quando la dieta e l’esercizio fisico non funzionano o quando un individuo soffre di gravi problemi di salute causati dal sovrappeso. L’evidenza suggerisce anche che la chirurgia bariatrica può ridurre i tassi di mortalità dei pazienti affetti da obesità grave.

Chirurgia Bariatrica

Cosa fa la chirurgia bariatrica?

La chirurgia bariatrica, o chirurgia per la perdita di peso, limita l’assunzione di cibo di un paziente nello stomaco e nell’intestino di un individuo alterando il processo di digestione del corpo di assorbimento del cibo. La chirurgia per la perdita di peso è raccomandata per le persone che soddisfano determinate qualifiche mediche. Questa procedura aiuterà i pazienti a perdere peso in eccesso e ridurrà il rischio di condizioni di salute potenzialmente letali come:

  • Malattie cardiache e ictus
  • Alta pressione sanguigna
  • Steatosi epatica non alcolica (NAFLD)
  • Steatoepatite non alcolica (NASH)
  • Apnea notturna
  • Diabete di tipo 2

Tipi di chirurgia bariatrica:

I partner di TransgenderThailand, offrono due tipi di chirurgia per la perdita di peso:

1. Chirurgia della manica gastrica

Chirurgia Bariatrica

Chiamata anche Sleeve Gastrectomy, è una procedura chirurgica di perdita di peso utilizzata per ridurre le dimensioni dello stomaco fino al 25% delle dimensioni originali. I chirurghi rimuovono gran parte dello stomaco del paziente lungo la grande curvatura, riducendo efficacemente le sue dimensioni e lasciando al suo posto una “manica” o una struttura tubolare. Questo stomaco più piccolo non è in grado di contenere tanto cibo, il che porta a una sensazione di minore appetito. I pazienti sottoposti a Sleeve Gastrectomy hanno riportato meno desiderio di mangiare. La chirurgia della manica gastrica è il primo passo di un’operazione di bypass gastrico in due fasi tipicamente eseguita su pazienti affetti da obesità estrema. Questa procedura è anche l’opzione di chirurgia per la perdita di peso in più rapida crescita in tutto il Nord America e in Asia. I vantaggi di questa procedura includono una significativa perdita di peso e nessun reindirizzamento dell’intestino. Questo tipo di chirurgia è una grande opzione per le persone con diabete, malattie cardiache, ipertensione e colesterolo alto. Gli individui che si sottopongono a chirurgia della manica gastrica possono soffrire di carenza di calcio, ferro e vitamine, nonché di erosione ossea e anemia.

Preparazione per la chirurgia della manica gastrica

Ci sono pochi specialisti che i pazienti dovrebbero consultare prima di sottoporsi alla Sleeve Gastrectomy, tra cui:

  • Nutrizionisti – Questi medici possono aiutare i pazienti a impostare nuovi piani dietetici e determinare il modo migliore per perdere peso prima dell’intervento chirurgico
  • Psicologi – Aiutano a gestire e ridurre lo stress prima e dopo la chirurgia per la perdita di peso.
  • Medici specializzati in obesità – Questi medici monitorano attentamente le condizioni di salute di un paziente e possono offrire consulenza o alcuni farmaci prima dell’intervento chirurgico.
  • Chirurghi esperti che eseguono interventi chirurgici in individui obesi – Chirurghi esperti possono dare al paziente una visione più approfondita dei vantaggi e degli svantaggi della chirurgia per la perdita di peso.

Possibili complicanze della chirurgia della manica gastrica

  • Sanguinamento eccessivo
  • Infezione
  • Reazioni avverse all’anestesia
  • Coaguli di sangue
  • Problemi polmonari o respiratori
  • Tratto di deflusso o lacrime nelle viscere

Le complicanze postoperatorie hanno meno probabilità di verificarsi se l’intervento viene eseguito da un team di medici esperti con esperienza nella gestione di pazienti obesi.

2. Chirurgia del palloncino gastrico

Chirurgia Bariatrica

La chirurgia con palloncino gastrico è raccomandata per i pazienti affetti da obesità grave. Questa procedura viene eseguita per ridurre i rischi chirurgici aiutando i pazienti a perdere peso prima di sottoporsi a un intervento chirurgico di perdita di peso. Durante questa procedura, i medici metteranno un palloncino sgonfio all’interno dello stomaco del paziente facendolo passare attraverso la bocca e l’esofago. Il palloncino sarà riempito di liquido e gonfiato per riempire parzialmente lo stomaco del paziente. Il palloncino gastrico darà al paziente una sensazione di pienezza e ridurrà il volume di cibo che lo stomaco può contenere. Il palloncino gastrico è progettato per rimanere nello stomaco fino a sei mesi, dopodiché i medici lo rimuoveranno in modo simile a come è stato inserito.

Procedura del palloncino gastrico

Il paziente deve digiunare per 12 ore prima della procedura del palloncino gastrico. Due giorni prima della rimozione del palloncino, il paziente sarà sottoposto a una dieta di soli liquidi. Il giorno della procedura, i medici spruzzano un agente paralizzante alla gola del paziente. Questo spray ha un sapore sgradevole ma offre un modo sicuro ed efficace per il paziente di tollerare il tubo gastroscopico. Alle persone che indossano false protesi dentarie rimovibili verrà chiesto di rimuoverle prima della procedura. Una volta che il paziente è comodamente sdraiato sul carrello, il medico posizionerà un paradenti di plastica tra i denti e le gengive per mantenere la bocca leggermente aperta durante la procedura. Una volta che il paradenti è impostato in posizione, il medico passerà un endoscopio attraverso l’apertura e giù nello stomaco del paziente. È improbabile che questa fase della procedura causi dolore al paziente o interferisca con la respirazione. Il chirurgo passerà quindi il palloncino sgonfio attraverso la bocca del paziente e giù nello stomaco. Una volta che il palloncino è nel posto giusto, verrà gonfiato con liquido.

Piano di dieta dopo la procedura del palloncino gastrico

Per la prima settimana successiva all’inserimento del palloncino gastrico, al paziente sarà richiesto di seguire una dieta di soli liquidi. Questo dà allo stomaco il tempo di abituarsi al palloncino. Si raccomanda ai pazienti di non bere più di 100 ml contemporaneamente e di consumare almeno otto tazze di liquidi al giorno. I migliori fluidi per le persone che hanno palloncini gastrici nello stomaco sono varietà a basso contenuto di grassi o a basso contenuto di zucchero, come latte parzialmente scremato, latte scremato e bevande allo yogurt a basso contenuto di grassi. Non è consigliabile consumare caffè e bevande gassate seguendo la procedura. Dopo una settimana di dieta solo fluida, il paziente può mangiare prodotti frullati, seguiti da una dieta morbida e, infine, da una dieta normale. Il paziente ha anche bisogno di vedere il dietista o un nutrizionista una settimana dopo l’inserimento del palloncino per discutere un piano alimentare a lungo termine.

Rischi del palloncino gastrico

La grande maggioranza dei pazienti che ricevono un palloncino gastrico affrontano pochi problemi durante e dopo la procedura. Ma a differenza di molti trattamenti, questa procedura di perdita di peso può ancora causare complicazioni e difficoltà, tra cui:

  • Sanguinamento o perforazione durante l’inserimento o la rimozione del palloncino gastrico
  • Bassi livelli di ossigeno nel sangue
  • Aritmia
  • Blocco intestinale causato dal palloncino
  • Cambiamento di colore delle urine
  • Disturbi allo stomaco
  • Nausea
  • Vomito
  • Mal addominale o alla schiena
  • Reflusso acido o indigestione
  • Infezione toracica (molto rara)

In rari casi, i pazienti sottoposti a chirurgia bariatrica possono sviluppare ipoglicemia (basso livello di zucchero nel sangue) anni dopo la procedura.

Per chi è la chirurgia bariatrica?

I pazienti con queste caratteristiche sono in genere i migliori candidati per la chirurgia dell’obesità.

  • Quelli con un indice di massa corporea di 40 o un indice di massa corporea di 35 o quelli che soffrono di obesità patologica.
  • Le persone con condizioni legate all’obesità, come diabete, asma, ipertensione
  • Almeno 100 libbre sopra il peso ideale
  • Età 18 o più
  • Provato metodi di perdita di peso rapidi non chirurgici senza successo
  • Impegnati a fare cambiamenti nello stile di vita a lungo termine, tra cui l’esercizio fisico regolare e lo sviluppo di abitudini alimentari sane

La chirurgia bariatrica e la chirurgia di bypass gastrico non sono raccomandate per i pazienti con determinate condizioni mediche, come disturbi gastrointestinali, malattie autoimmuni o persone con una storia di infarto.

Domande da porre ai chirurghi plastici prima della chirurgia bariatrica a Bangkok, Tailandia

Chirurghi e medici altamente qualificati si prenderanno cura di rispondere a tutte le domande che un paziente può porre prima e dopo l’esecuzione di qualsiasi procedura. Spesso si consiglia a un paziente di elencare le domande su un documento prima della consultazione.

Alcune domande chiave da porre ai chirurghi prima di interventi chirurgici per la perdita di peso includono:

  • Sei un chirurgo plastico certificato?
  • Quanti anni di esperienza hai in chirurgia estetica?
  • Tu o il team di assistenza medica avete esperienze specifiche con l’esecuzione di chirurgia bariatrica in Thailandia?
  • I risultati che sto cercando sono realistici?
  • Quali sono i limiti della chirurgia bariatrica?
  • Ci sarà una cicatrice evidente?
  • Ci saranno danni permanenti dopo la manica gastrica o l’intervento chirurgico di bypass gastrico
  • Avrei bisogno di farmaci antidolorifici per alleviare il dolore durante il mio periodo di recupero? Se sì, fino a quando avrei bisogno di prendere farmaci antidolorifici?
  • Qual è il piano di trattamento?
  • Mi sarebbe stata somministrata l’anestesia generale dal team medico prima della chirurgia estetica?

    (Email, WhatsApp, FB, IG, cellulare)
    Thank you!
    Your submission has been received!
    Oops! Something went wrong while submitting the form.

    Latest Blog Articles

    Cos'è la chirurgia di bypass gastrico?
    Cosa succede durante la consultazione iniziale con il chirurgo?
    Quanto costa la chirurgia bariatrica in Thailandia?
    Che cos'è il turismo medico?
    Transgender Thailand accetta turisti medici?
    Perché scegliere TransgenderThailand?
    La compagnia assicurativa coprirà le spese per ottenere l'intervento chirurgico in Thailandia?